HOME - News
 
 
16 Luglio 2021

Corso di formazione permanente | Ergonomia per il progetto inclusivo dell'ambiente costruito


L’Ergonomia condivide con il progetto inclusivo un approccio antropocentrico, basato sulle caratteristiche, esigenze, abilità, prestazioni, aspettative e benessere dell’essere umano. Tuttavia, i due approcci sembrano muoversi su strade parallele, non cogliendo opportunità e sinergie che, oltre a raggiungere gli obiettivi finali, potrebbero alzare il livello di qualità progettuale.

A chi si occupa di accessibilità è a volte poco noto come l’Ergonomia possa essere utilizzata per fornire metodi e strumenti a supporto della progettazione inclusiva, mentre chi si occupa di Ergonomia non sempre tiene conto delle esigenze di tutti i possibili fruitori del bene - ambiente, prodotto, servizi- spesso escludendo chi viene considerato “utente limite”.

Le recenti richieste da parte dell’Unione Europea contenute nella Strategia Europea sulla disabilità 2010-2020 e 2020-2030, e nell’European Accessibility Act pongono al centro la diversità umana, oltre alle norme quali strumenti principe per l’attuazione del progetto accessibile, nessuno escluso.


Il corso - organizzato e promosso dal Politecnico di Milano con il patrocinio del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano - inquadrerà gli aspetti principali in relazione all’ambiente costruito: la cornice in cui si inserisce oggi il tema dell’accessibilità e usabilità, la conoscenza della diversità umana e le specifiche necessità, l’interazione esperienziale, i metodi e le tecniche di indagine dell’ergonomia.

La parte finale del corso consisterà in un’esercitazione collegiale esemplificativa dell’utilizzo dei metodi dell’Ergonomia per il progetto inclusivo dell’ambiente costruito. Il Corso è finalizzato, pertanto, all’aggiornamento di professionisti, esperti nella progettazione e gestione di ambienti a diversa destinazione d’uso, sugli strumenti utili a caratterizzare ergonomicamente un progetto, in una prospettiva di piena usabilità e accessibilità degli spazi da fruire.


Programma

  • 5 ottobre 2021

- Analisi sulla fruibilità e accessibilità dell’ambiente costruito

- Lo strumento normativo

- Persone e specifiche necessità

- L’approccio User Experience nell’ambiente costruito

  • 8 ottobre 2021

- Metodi e tecniche di indagine dell’ergonomia

- Esercitazione applicativa


Docenti

Rossana Actis Grosso - Docente, Università degli Studi di Milano

Ilaria Oberti - Docente, Politenico di Milano

Mattia Pistolesi - Docente, Università degli Studi di Firenze

Elisabetta Schiavone - Architetto, Soluzioni Emergenti

Isabella Tiziana Steffan - Architetto, Eur-Erg

Francesca Tosi - Docente, Università degli Studi di Firenze


Per info e iscrizioni visitate il sito www.dabc.polimi.it

Read more

Il Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano, con AIM - Associazione Interessi Metropolitani e l'associazione Architetti per Milano, propone una nuova edizione del seminario "Osservatorio...


L’incendio dello scorso 29 agosto di via Antonini a Milano ha sollevato numerosi interrogativi circa la sicurezza degli edifici e sulla necessità di una attenta e maggiore prevenzione antincendio....


Rigenerare la città, partendo dalle periferie, questo l'argomento principale discusso lo scorso 22 luglio presso l’Auditorium di Assolombarda.A prendere parte alla manifestazione e a presentare la...


Il Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano vi invita alla conferenza online “Rigenerare la Città” Presentazione della proposta metodologica per la valorizzazione delle aree di edilizia...


Il Politecnico di Milano presenta la nuova edizione del Master in “BIM. Metodi, Modelli e Applicazioni” - realizzato con il Patrocinio del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano,Il...


 
 

 
 

Newsletter

 
 

Calendario

 
 

IL GIORNALE

 
 

PUBBLICAZIONI

 
 

BIBLIOTECA

 
 

SEGUICI SUI SOCIAL

 
 
Top