HOME - Opere dei Soci
 
 
01 Luglio 2019

L’Auditorium di Milano in largo Mahler


Progettazione architettonica e direzione artistica: Arch. Giancarlo Marzorati

Auditorium, sito in largo Mahler e sede dell’Orchestra Giuseppe Verdi. Capienza 1.300 posti a sedere, dotato di sale di registrazione, sale prove per orchestra e coro, spazi di briefing. Riconosciuto qualificato per l'acustica.


SCHEDA DELL’OPERA

Tipologia: Auditorium

Località: Milano, Largo Mahler

Competenze sviluppate: Progetto ristrutturazione e trasformazione con nuova soluzione volumetrica interna per i diversi livelli utilizzati. Direzione artistica e coordinamento sviluppo esecutivo architettonico

Caratteristiche: Capienza complessiva 1280 posti a sedere con ottimizzazione vista palcoscenico e qualità sonora fino alle sedute più remote. Conchiglia acustica capace di versatilità adattabile alle diverse tipologie di concerto. Piano platea realizzato ”a cucchiaio” per la migliore qualità d’ascolto. Rivestimenti realizzati con superfici curve distanziate in legno massello di faggio con finitura in legno di pero.

Anno di realizzazione: 1997


Giancarlo Marzorati, architetto di Sesto San Giovanni (MI), laureato al Politecnico di Milano.

Dopo aver maturato le sue prime esperienze in un’impresa di costruzioni, intraprende la professione collaborando anche con altri studi di Milano, operando nel territorio Milanese, dell’hinterland ma anche in Italia e all’estero, in particolare a Sesto San Giovanni, città caratterizzata da un forte processo di riconversione di grandi aree industriali a città di sviluppo terziario avanzato. In questa realtà ha progettato grandi complessi per uffici che sono sedi oggi di importanti società quali: Impregilo, Oracle, Novell, ABB, Alitalia, Inail, Campari, che hanno scelto Sesto San Giovanni per la posizione strategica in corrispondenza delle più importanti infrastrutture e collegamenti.

La sua poliedricità e versatilità lo portano ad affrontare temi differenti quali centri commerciali, complessi residenziali, ecohousing, hotel, cinema multisala, auditorium, edifici per il culto. Ha progettato centri benessere e parchi termali.A quest’ultimi si sta dedicando particolarmente da alcuni anni anche al di fuori del territorio lombardo: terme di Verona Aquardens (il parco termale più grande d’Italia, ora in ampliamento), terme di Padenghe (lago di Garda), benessere e SPA (hotel Barcelò Milano), hotel Barone di Sassj, NH Hotel (Sesto San Giovanni), esprimendo la propria personalità di progettista tesa all’attento studio delle forme progettate nel contesto urbano, ponendo l’attenzione anche alla massima funzionalità delle stesse e agli aspetti ambientali e storici connessi.

La sua attività è impiegata anche nella partecipazione a concorsi nazionali e internazionali per alcuni dei quali si è  aggiudicato il primo posto. È stato Presidente dell’Associazione Laureati del Politecnico di Milano. Ha progettato in: Uzbekistan, Senegal, Camerun, Svizzera. Si avvale di collaboratori dipendenti e professionisti  specialisti per i necessari contributi interdisciplinari occorrenti. 

Sito web: www.marzoratiarchitettura.it
Email: marzorati@marzoratiarchitettura.it
Tel: (+39) 02 24 23 431
Cell: (+39) 338 7471098

Articoli correlati

Hotel di 290 camere comprese suite, spazi benessere, spazi connettivi, raccordi porto turistico per 300 attracchi


Hotel 4 stelle con 270 camere con suites, Spa, sale convegni, ristoranti con parcheggi interrati.


Parco termale. Estensione massima europea, completo di funzioni wellness, fitness e ristorazione


Venerdì 15 marzo, dalle 9:00 alle 12:30 - ritrovo Stazione M2 S. Ambrogio, area antistante sagrato della BasilicaLa linea M4 della metropolitana di Milano collegherà direttamente il centro della...


Vi comunichiamo ufficialmente l'attivazione della II edizione del Corso di Formazione Permanente "Design for All strategy. Requisiti operativi per la progettazione accessibile e inclusiva: il ruolo...


Read more

L’importanza del professionista in una regione all’avanguardiaVi riportiamo l'intervista al Presidente Davide Luraschi pubblicata su Il Giornale dell'Ingegnere n.4/2024Dal 2021 Davide...


Siglato mercoledì 12 giugno 2024 dai Presidenti Davide Luraschi e  Carlo Rottenbacher l'accordo che sancisce la creazione della "Federazione dei Collegio".L’idea di costituire questa...


Dal 12 giugno all'11 ottobre 2024Spazio mostre Guido Nardi,Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle CostruzioniIl Collegio è lieto di segnalarvi l'inaugurazione della mostra Cantieri di...


L'Ing. Gianni Verga - due volte Past Presidente del Collegio Ingegneri e Architetti di Milano - ha raccolto l'invito del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Sen. Matteo Salvini, a...


Tre professionisti, due associazioni, un unico scopoUna tavola rotonda per parlare di interazioni strategiche di chi si occupa di patrimonio immobiliare. Davide Luraschi, Massimiliano Pulice e...


 
 

 
 

Newsletter

 
 

Calendario

 
 

IL GIORNALE

 
 

PUBBLICAZIONI

 
 

BIBLIOTECA

 
 

SEGUICI SUI SOCIAL

 
 
Top